Come si viaggia restando immobili? Con la fantasia, scorrendo le mappe, i biglietti, le monete, i francobolli, le cartoline...

giovedì 29 luglio 2010

22. San Marino sugli euro

Facciamo un altro viaggetto sugli euro, per la precisione sui centesimi e sul 2 euro di San Marino. E questa volta non li troverete in tasca o nel portamonete, perché sono esemplari a tiratura limitatissima, particolarmente ricercati dai collezionisti. Lustratevi gli occhi e programmate una visita - perché no? – nella vicina Repubblica del Titano, “l’antica terra della libertà”, la più antica repubblica dopo quella romana: la tradizione fa risalire la sua fondazione al 301 d.C.

 

LA TERZA TORRE (IL MONTALE)

 

LA STATUA DELLA LIBERTÀ

 

LA PRIMA TORRE (LA GUAITA)

 

LA BASILICA DI SAN MARINO

 

LE TRE TORRI SUL MONTE TITANO

 

 

IL PALAZZO DEL GOVERNO

 

 

Fotografie: Monete © Wikipedia / Montale, Basilica e Palazzo del Governo © Giancy /Statua della Libertà e Tre Torri © Nickel Cromo / Guaita © Radomil

sabato 24 luglio 2010

21. Voyageurs immobiles

Philippe Genty è un geniale autore teatrale che ama mescolare diversi tipi di marionette, danzatori, ballerine, giochi d’ombre e di luci, musiche e suoni. La sua ultima opera è “Voyageurs immobiles” e questo blog non la poteva certo ignorare: Genty, che viaggia molto, reca in sé tutte le immagini, le emozioni e le sensazioni che ha riportato dai suoi viaggi. E li mischia con altri paesaggi che ha visto, quelli che popolano i sogni: ecco le lande dell’inconscio, questo territorio così ricco e colorato, debordare nel teatro, presentarsi agli spettatori – e non sono essi degli altri viaggiatori immobili? Sulla scena ci sono sette passeggeri di un viaggio che travalica il tempo e le dimensioni, che non conosce limiti fisici e che trasporta su oceani, ghiacci, vulcani in eruzione, venti e deserti in continua trasformazione…

lunedì 19 luglio 2010

20. Vienna sugli euro

Frugatevi in tasca, nel borsellino, nella borsetta… Insomma, dove tenete le monete che spendete tutti i giorni. È molto probabile che vi sia qualche esemplare austriaco. Oggi viaggiamo su quelli. Andiamo a Vienna…

 

LA CATTEDRALE DI SANTO STEFANO

 

 

 

IL BELVEDERE

 

  

IL PALAZZO DELLA SECESSIONE

 

 

Fotografie: Monete © Wikipedia / Santo Stefano © Habib Allahdad e David Monniaux / Belvedere © Alexander Umbricht e Danielsp /Palazzo della Secessione © Grynidor

martedì 13 luglio 2010

19. Alassio

Non conosco bene Alassio: ci sono stato solo una volta e per un giorno solo, nel lontano 1987. Ricordo il vento che ci accompagnò sin dalla stazione ferroviaria: le palme si agitavano nel cielo turchino con il rumore legnoso delle foglie; i viaggiatori in attesa lottavano con i fogli dei giornali che il vento rileggeva dispettoso. Poi si infilò nel bar Roma, filtrava tra i gerani e i pitosfori, spazzava la passeggiata. Da nord soffiava verso sud e da settentrione sospinse qualche nuvola sul mare. Per tutto il giorno fu con noi: curiosava tra le sdraio, giocava a gonfiare la mia canottiera, imprimeva strane traiettorie al pallone. E quando la nostra gita finì, ci riaccompagnò alla stazione.

E andiamo a visitare Alassio allora, cominciando da qualche cartolina d’epoca.

E adesso andiamoci davvero ad Alassio, in quella di questo inizio di XXI secolo, con il celebre Muretto e il “Budello”, dove ricordo di avere comperato un sacchetto della specialità locale, gli squisiti “baci di dama”, biscotti al cioccolato.

 

Cartoline © Liguriacards e Azforsale

Fotografie © Oltreilviaggio, Zenazone e Travelpod

giovedì 8 luglio 2010

18. Jersey

 

Andiamo sull’Isola di Jersey. Quella che ufficialmente è il “bailiwick” di Jersey, ovvero il “baliato”, è una degli ultimi resti del regno normanno e si trova nel Canale della Manica, molto più vicina alla Francia, precisamente alla Normandia, che all’Inghilterra.

 

 

Viaggiamo come il nostro solito sulle piccole cose che passano di mano in mano: le monete e le banconote. Un’isola, e dunque fari, velieri, gamberi. Ma anche tipiche costruzioni di quella zona situata tra il nord della Francia e il sud dell’Inghilterra, poste tra baie sabbiose e scogliere dove godere del clima temperato con inverni miti ed estati fresche.

 

Qualche panorama:

 

Fotografie © The Banknote Store / World Coin Gallery / Worlwidetraveler

venerdì 2 luglio 2010

17. Il Grand Canyon

Andiamo in Arizona, oggi, nel sud degli Stati Uniti, e lo facciamo con il quarto di dollaro celebrativo emesso dalle zecche degli Stati Uniti (Philadelphia, Denver e San Francisco – qui in versione proof e silver proof) il 2 giugno del 2008.

Perdiamoci in questa pittoresca visione del Grand Canyon con i cactus, le erbe del deserto che si vedono rotolare nei viali polverosi delle cittadine nei film western; abbandoniamoci alla incantevole visione del sole che si perde tra le rocce a picco…

 

 

LAGGIÙ NELL’ARIZONA…

 

Fotografie © Wikipedia

IL SUGGERIMENTO DI CONCETTA T.

.. E QUELLO DI GRAMMI DI STORIA

Il link: METEOR CRATER