Come si viaggia restando immobili? Con la fantasia, scorrendo le mappe, i biglietti, le monete, i francobolli, le cartoline...

giovedì 13 gennaio 2011

43. Botswana


Oggi mi è venuta voglia d’Africa. Niente di più facile: basta andare a guardare nell’album delle monete. Ho scelto il Botswana, laggiù in basso appena sopra il Sudafrica, stretto tra la Namibia e lo Zimbabwe. Un paese indipendente dal 1966 che è in realtà un immenso altopiano a 1.000 metri sul livello del mare, per quasi tre quarti occupato dal deserto del Kalahari, bagnato dall’Okavango, che ha il più grande delta al mondo e dal Limpopo.

.
La moneta locale è il pula, diviso in 100 thebe, e ci offre un bel safari fotografico









Anche sulle banconote:






E adesso, come nostro solito, gironzoliamo un po’:






Dall’alto: Tramonto / Delta dell’Okavango /
Boscimani / Il Kalahari / Parco Kgalagadi

Immagini: Monete © Money of the world / Paesaggi © Wikipedia e South Africa Tour and Travels

5 commenti:

Vania ha detto...

...io ero ieri in Africa con il mio post :)))
....e oggi sono ritornata :)
ciaoo Vania

Ambra ha detto...

Qui, in questi posti incantevoli non sono mai stata. Ma sono stata parecchi anni fa nella savana della Costa d'Avorio e ci ho lasciato il cuore.
Queste monete sono molto più ricche di colori e di immagini suggestive che non quella europea

Sandra ha detto...

Per quanto tempo ancora potranno vivere la loro savana così come mostrato nella terza foto...??!!

Adriano Maini ha detto...

Ho riscoperto (é un modo di dire, perché non ci sono mai stato) da poco l'Africa. Non so se mi coinvolge di più la bellezza della natura o il lento fluire della storia. E il Botswana, rivelato a me a poco a poco, é una delle perle del tesoro che sto ammirando.

chechi ha detto...

foto meravigliose. complimenti!