Come si viaggia restando immobili? Con la fantasia, scorrendo le mappe, i biglietti, le monete, i francobolli, le cartoline...

lunedì 7 febbraio 2011

45. Capo Verde

Voglia di mare oggi, l’oceano calmo e tranquillo di Capo Verde, divenuta meta per vacanze, molto gettonata dopo le difficoltà politiche che sconsigliano i viaggi in Egitto e Tunisia. Capo Verde è uno stato-arcipelago di recente indipendenza (dal 1975) al largo delle coste occidentali dell’Africa.

 

 

Il clima è tropicale e la temperatura media varia tra i 24° di gennaio e i 29° di agosto, settembre e ottobre. Vi si parlano il portoghese e un dialetto creolo, il francese è insegnato a scuola. La popolazione è in maggioranza cattolica (90%). L’isolamento ha fatto sì che la fauna e la flora siano endemiche, attirando l’attenzione di Charles Darwin, che le descrisse nel primo capitolo del Viaggio del Beagle.

 

Viaggiamo immobili attraverso le monete:

 

E adesso, un giretto lungo le meravigliose isole:

IL DESERTO VIANA SU BOA VISTA

LA SPIAGGIA DI CALHAU SU SÃO VICENTE

MINDELO, ISOLA DI SÃO VICENTE

DONNE SULL’ISOLA DI SANTIAGO

L’ISOLA DI BRAVA

SANTO ANTÃO

Fotografie: Monete © Numista / Luoghi © Wikipedia

3 commenti:

Vania ha detto...

...dopo aver letto la temperatura media...mi mancavano le foto.;))
ciaoooo Vania

la stanza in fondo agli occhi ha detto...

Possiamo tranquillamente dire che vivono un'estate perenne! Incredibile!

Ambra dB ha detto...

Un posto davvero da sogno. Avevo conosciuto una signora che veniva dall'Isola di Capo Verde, aveva trovato un compagno in Italia. Avevamo entrambe una casa sul Lago di Como. Lei era contenta, ma aveva nostalgia della sua isola. Ora capisco perché. Infatti ha lasciato l'Italia e il suo compagno per tornare là.